× Devi realizzare qualcosa di particolare ma non ci riesci? oppure vuoi semplicemente scoprire qualche trucco in più? questa è la sezione giusta che fa per te!

emo Il Comando tegola

  • Nicola Imbevaro
  • Avatar di Nicola Imbevaro Autore della discussione
  • Offline
  • Utente bloccato
Vai
6 Anni 1 Mese fa #2473

Forse potrebbe esserti utile prima consultare gli argomenti:
COMANDI DI VISUALIZZAZIONE DELLE TEGOLE
GESTIONE DELLE TRAVI ORIZZONTALI NELLA CREAZIONE DELLE TEGOLE

L'utilizzo delle Tegole-3D comportano una serie di problemi :

  1. La disposizione delle Tegole segue regole complesse posa. Ad esempio rispetto alla posa Piastrelle su una superficie, che a primo acchito può assomigliare, le Tegole normalmente si sovrappongono sia lateralmente che verticalmente .
  2. Il Tetto è composto di Falde, Colmi, Impluvi (converse), Bordi, e per ognuno sono spesso da specificare tipologie e regole di disposizione delle Tegola diverse.

ARCHline dispone di uno strumento specifico che consente di disporre realmente le Tegole sulle diverse componenti del Tetto .
Lo strumento è una delle opzioni del TETTO disponibile nella sezione parametri/proprietà Tetto>Tegole .

Prima di iniziare si ricorda che in questo caso vengono disposti secondo la regola dei veri modelli-3D delle Tegole/Coppi, su tutte le superfici del Tetto e questo può aumentare significativamente la dimensione del modello-3D complessivo, dei tempi di calcolo e visualizzazione.
Sono disponibili delle opzioni di generazione e visualizzazione che consentono di ridurre la risoluzione in modo da consentire una gestione più snella sopratutto durante le fasi di editing.

Prima di procedere ad analizzare il comando tegola deve essere disponibile:
  • il modello-3D della Tegola che si vuole utilizzare per la copertura.
    Nel Catalogo <factory> sono disponibili un certo numero di modelli di Tegole, altri sono disponibili nel Catalogo che potete scaricare al seguente link:
    goo.gl/Mn848A
    Al suo interno sono presenti alcune delle tipologie di Tegole più comuni che in funzione della forma vengono denominate COPPI / TEGOLE / SCANDOLE
    Nota: è da considerare che il metodo consente di disporre qualsiasi oggetto-3D sul Tetto, con la regola di disposizione delle Tegole , ad esempio pannelli di copertura, lamiere di copertura ecc.
  • un semplice Tetto a due falde (capanna) per avere una base su cui applicare e verificare le diverse opzioni di posa
    per l'esempio seguente creare il tetto automatico a base rettangolare 8x6 m con solo due falde , quindi le teste le poniamo a <timpano".
Selezionare il pulsante <TEGOLE>, appare la dialog:

è una dialog complessa, infatti la posa delle Tegole richiede molti parametri da specificare per la corretta disposizione sulla falda (si ricorda che quando si parla di Tegole parliamo di Oggetti-3D (non necessariamente "tegole") che vengono disposti sulle falde del Tetto secondo le regole delle Tegole.

Sezione 1
Icona che indica alcune delle sigle dei parametri utilizzati nella dialog.

Sezione 2
Questa Sezione consente di selezionare a quali componenti della falda applicare le Tegole:
Falda : la superficie delle Falde (tutte) del Tetto
Colmo : i Colmi del Tetto
Conversa : le Converse (impluvi e Displuvi , cioè i lati di connessione tra falde adiacenti.
Gronda : il lato di gronda di ciascuna Falda.

la disposizione è, su superficie, nel caso di Falda, mentre è lineare per <Colmo> <Conversa> e Gronda >

La lista "preferiti" mostra la lista delle Tegole usate recentemente , premendo il tasto [+] è possibile selezionare altri Oggetti-3D direttamente dai Cataloghi.

Sezione 3
Specifica i parametri di affiancamento laterale e verticale della Tegola selezionata.
Lunghezza /Larghezza /Spessore : (dimensioni fisiche dell'oggetto Tegola-3D
Passo-X: il passo (orizzontale) tra una tegola e l'altra, se inferiore alla larghezza della Tegola significa che che le tegole si sovrappongono lateralmente
Delta-Z: quando si deve alzare la base della Tegola rispetto alla posizione su Falda.
Generalmente se le tegole si sormontano verticalmente, coincide con lo spessore della Tegola, in questo modo la base della Tegola superiore poggia sulla testa della Tegola inferiore.

Sormonto Thl: indica la sovrapposizione-verticale tra due Tegole.
Sormonto (O) = la sporgenza della testa-tegola inferiore rispetto al travetto-orizzontale
Thl= la distanza tra la testa-tegola inferiore e la base-tegola superiore.

Sezione 4
La sezione 4 fissa i parametri della posizione delle Tegole rispetto alla posizione dei Travetti orizzontali.

Procedura:
  • Attivare il Componente del Tetto su cui applicare le Tegole , premere il Pulsante <Componente>
  • Selezionare l'oggetto TEGOLA da utilizzare per il Componente
    Come primo esempio utilizziamo l'oggetto <tegola 01> che si trova nel catalogo < ESTERNE> Sub categoria <TEGOLE E COPPI>
    é possibile scaricare l'intero catalogo dal seguente link: goo.gl/roJeBN
    Si tratta di una tegola a doppio coppo di dimensioni 42x32x h8.0 cm

  • Pulsante <Texture>: selezionare il pulsante <Texture> per specificare la Texture della Tegola selezionata
Nota: per default ARCHline applica una Tegola-2D, non applica cioè le Tegole-3D. Il motivo è quello di non appesantire il modello se non esplicitamente richiesto. La tegola-2D è la prima Tegola nella lista denominata <Semplice>, selezionando questa Tegola (default) viene applicata solo la Texture alla superficie superiore della soletta. Vedremo in seguito che sono presenti altre opzioni che consentono di gestire più velocemente anche nel caso di Tegole-3D.

La disposizione dei travetti (listelli) può variare in funzione del tipo di tecnica utilizzata, ma generalmente il passo dei travetti, corrisponde all'interesse delle Tegole , pari alla dimensione della Tegola ridotta della sovrapposizione di testa e di coda.

considerando il nostro caso con tegola lunga 42cm , una sovrapposizione di testa di 3cm (42-3=39) ed una sovrapposizione di base di 9 (3+3+3) , significa un passo travetti = 30cm.

La larghezza della Tegola = 0.332 , considerando che le tegole si sovrappongono lateralmente di 3.2cm, applichiamo un passo-netto=0.3


infine per fare in modo che le tegole si sormontino in modo corretto è necessario indicare lo spessore di sormonto, l'altezza totale della Tegola è 0.076m , ma è l'altezza totale, lo spessore è di 2 cm per cui applichiamo il valore sormonto =0.02m

vedi < TETTO CON COPPI 3D >

Sormonto Thl: indica la lunghezza della sovrapposizione verticale tre due Tegole misurato tra base-Tegola superiore e testa-Tegola inferiore.
Il valore è disponbile in funzione della regola di disposizione tra Travi-orizzontali e Tegole. Se dimposta alla posizione delle Travi-orizzontali. (vedi parametro

Aggancio (O) indica la lunghezza di aggancio della testa della Tegola sul Travetto di aggancio.

Disposizione Tegola <> Travetti-orizzontali

La regola base è che i Travetti-orizzontali determinano la disposizione, il passo verticale, delle Tegole. Ad ogni Travetto-orizzontale si aggancia una riga di Tegole con il bordo determinato dal valore <aggancio>.


Vedi anche: CREAZIONE COLMI (CONVERSE, LATO GRONDA)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Nicola Imbevaro
Tempo creazione pagina: 0.378 secondi

Il sito web di Cadline Software NON utilizza alcun cookie di profilazione.
Sono invece utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito leggi, di seguito, la nostra informativa sull’uso dei cookie.